Smistatori

GNG – Presenta

Smistatori I.A. ®

Sistema I.A._2bis

Dopo 25 anni d’esperienza in automazione…

L’evoluzione della specie!

Presa intelligente elementi direttamente da cassone per piccole o medie produzioni variabili, posizionati alla rinfusa per servire le utenze più svariate:

  • Asservimento macchine utensili, macchine in Genere
  • Assemblaggi o Collaudi
  • Presse per costampati
  • Confezionamenti, Palletizzazioni,
  • Elementi Grezzi o Semilavorati.
  • Ecc. in base alle esigenze

L’esigenza

Prelevare un elemento da un cassone o da contenitore, per poterli smistare e singolarizzare in automatico, sono state messe a punto tre tipologie di macchine, in base alla tipologie d’elementi. La scelta del cliente dipenderà:

1.Dimensione e pesi elemento

2.Quantità di facce d’appoggio

3.Tempo ciclo richiesto

Per dimensioni le macchine sono state divise in solo 2 tipologie:

1.Macchina per dimensioni da 5 a 50mm con tempo ciclo di un pezzo al secondo

2.Macchina per dimensioni da 50mm in su per tempi ciclo da 5 secondi in su.

Per quantità di facce d’appoggio, si intente in quante posizioni può assumere un elemento tirato manualmente su un piano, per esempio un dado da giocoDadoha  6 possibili facce d’appoggio.

IL PUNTO DI PARTENZA

Alimentare varie tipologie d’elementi con la stessa macchina, rispondendo alla continua esigenza d’alimentazione automatica di piccole o medie produzioni variabili in tutti i settori produttivi. Utilizzando macchine intelligenti che si auto programmano con l’arrivo di nuovi elementi, senza il bisogno di tecnici specializzati.

Esigenza

La soluzione

GNG ha iniziato questa esperienza nei vari settori industriali, quali ad esempio automotive, alimentare, farmaceutico e in settori generali compreso il settore plastiche, realizzando tre tipologie di smistamento e orientamento automatico.

Smistatore 1 Per Piccoli oggetti da 5 a 50mmm da a 2 a 16 facce d’appoggio con tempi ciclo di 1 pezzo al secondo.

Smistatore_1

Smistatore 2 Per Elementi Tondi o toroidali con presa diretta da cassone elementi da 2-4 facce, tempo ciclo da 6 secondi in su.

Smistatore_2

Smistatore 3 Per Elementi complessi da 50mm in su, da 2 a 16 facce d’appoggio, con la possibilità di elementi che si possano incastrare tra loro nei contenitori, con tempi ciclo da 6 secondi in su.

Smistatore_3

Orientamento elementi

Una volta singolarizzato (isolato dalla massa), l’elemento singolo viene trasferito su un nastro trasportatore;  L’elemento viene visionato da una telecamera digitale, che trasmette tutte le informazioni di posizione e figurative dell’elemento, ad un robot antropomorfo attrezzato di mano di presa satellitare ® brevetto IPC G05B19/418

La pinza del robot è configurata in modo da realizzare delle rotazioni controllate dell’elemento prelevato, sfruttando un 7°8°9° asse aggiuntivo, applicato direttamente sul punto di prelievo della pinza, così da ottenere la posizione di deposito predefinita a partire da qualsiasi orientamento iniziale dell’elemento.

La presa dell’elemento sarà quindi variabile: in base alla geometria e all’orientamento dell’elemento nella sua posizione di prelievo, (informazioni elaborate dall’algoritmo), il software deciderà in autonomia quale sarà la condizione ideale per la presa, dell’elemento riferendolo in automatico alla posizione di deposito.

Il software della telecamera avrà nel suo database tutte le informazioni dell’elemento pre-acquisite in fase di Auto programmazione. La programmazione o l’Auto programmazione della telecamera digitale in definitiva sarà l’unica cosa da fare per trattare ogni nuovo elemento.

    Pinza Satellitare                                                                              Sistema I.A.

Pinza Satellitare     Sistema I.A._1 Sistema I.A._2

Auto Programmazione

L’algoritmo eseguirà le operazioni con un sistema logico lineare.Auto Programmazione

L’operatore dovrà intervenire solo per l’indicazione del posaggio finale, mentre il robot sceglierà in autonomia il punto di presa, a seconda dell’arrivo e della configurazione dell’elemento, scegliendo la strada più veloce.

Le frecce di ritorno indicano che il software attende il benestare operatore per proseguire le attività.

Il tempo necessario per l’addestramento dell’operatore al fine di renderlo autonomo, rapido ed affidabile, è di pochi minuti, seguendo la condotta guidata.

L’auto programmazione per il nuovo elemento viene eseguita in 5-15 minuti.

Bin Picking Presa in automatico elementi da cassone con riconoscimento e riferimento

Presa Elementi in automatico dal cassone per l’asservimento.

Per l’asservimento automatico di elementi presi da cassone, si sono testate e certificate due soluzione:

1.Presa diretta da cassone tramite robot antropomorfo guidato da sistema Ottico 3D, Il Robot preleva gli oggetti alla rinfusa dal cassone e lo deposita per poi riferirlo come  preferito. Con questo sistema gli elementi non potranno avere più di 2-4 facce d’appoggio, sistema consigliato per elementi cilindrici, Il sistema avrà un tempo ciclo che dipenderà dalla complicatezza degli elementi da prelevare e riferire, con ‘esperienza acquisita per questo metodo si va da un minimo di 6-50 secondi a elemento.

2.Presa da cassone tramite un Pick up a portale, prelevando gli elementi alla rinfusa depositandoli su un nastro trasportatore. Il Robot preleva l’elemento dal nastro, guidato da sistema Ottico 2D (o 3D in casi di ingarbugliamento elementi), riferito come  preferito. Con questo sistema si potranno prelevare e riferire elementi complessi da 2 a16 facce di appoggio, Il sistema avrà un tempo ciclo che dipenderà dalla complicatezza degli elementi da prelevare e riferire, secondo esperienza acquisita di questo sistema si va da un minimo di 3-8 secondi a elemento, grazie alla pinza satellitare brevettata ®.

Layout esemplare con presa diretta da cassone Visione 3D.

Layout 3D

Layout esemplare con presa Indiretta da cassone Visione 2D con pinza satellitare.

Layout 2D

I Risultati

NON ESISTE PIU’ IL CONCETTO DI  GROSSO LOTTO”  O  “LOTTO ECONOMICO”

Con lo Smistatore® di GNG ci si può sbarazzare del concetto di “grosso lotto” ottenendo un sistema produttivo economico e flessibile in grado di produrre una grande varietà di prodotti anche a lotti piccolissimi, come vogliono i clienti di oggi.

Le operazioni di set-up sono state trasformate in interventi rapidi ed elementari che “chiunque“, possa eseguirli correttamente e rapidamente.

Brevetto PCT – IPC   G05B19/418 ®

Risultati

GNG LOGO